1

App Store Play Store

Anpana Novara scuole

NOVARA- 23-05-2022-- Sono tati i due cagnoloni di ANPANA Novara i protagonisti dei progetti di didattica zoofila che si sono appena conclusi. Dopo il ciclo di laboratori dedicati alla prevenzione al bullismo che hanno visto protagonisti circa 400 alunni, è terminato anche il progetto dedicato alla “prevenzione dalle aggressioni di cani che vivono in ambiente domestico a discapito dei bambini”.  

“Purtroppo durante il lungo periodo di isolamento Covid i cani sono stati utilizzati anche come deterrente per lo stress casalingo lasciandoli in compagnia dei bambini, come fossero dei giocattoli e, in alcuni casi, il comportamento non corretto, non idoneo e non rispettoso dei bambini ha portato gli animali a difendersi fino al gesto estremo del morso”. Spiegano da ANPANA in una nota.  

Circa 300 alunni delle primarie di Novara: Peretti, Buscaglia, P. Lombardo. Don Milani, Thouar, C. Alberto e Calvino sono stati i protagonisti del percorso formativo svolto in collaborazione con l’Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente.

“Nelle ore di lezione in classe – spiega la Presidente Emanuela ZONCA – si è usato il linguaggio dei fumetti per interpretare alcune storie di vita quotidiana di Bobby e Blue, due “cani speciali”, che hanno coinvolti i ragazzi e gli insegnanti in situazioni di possibili pericoli in ambiente domestico causati da atteggiamenti errati tenuti dai bambini che avrebbero portato i cani a difendersi con l’aggressività. Hanno imparato a riconoscere, passo dopo passo il linguaggio e le espressioni dei pelosoni quali premonizione di episodi spiacevoli”.

Durante le lezioni i volontari di ANPANA si sono soffermati sulla cura e il rispetto e i bisogni dei cani. Il primo approccio per accarezzarli senza correre rischi, come giocare con loro, come somministrare i pasti sempre in presenza di mamma e papà e rispettare la loro volontà di riposare nella cuccia se non volessero più condividere il gioco.

Al termine delle lezioni le classi hanno ricevuto un diploma per aver scelto, tra i numerosi contesti, quelli corretti e rispettosi per i cani.

La prossima iniziativa lanciata da ANPANA è in programma il prossimo 29 maggio, in Piazza Puccini a Novara per “boom il festival dei ragazzi”. Sarà occasione per conoscere, interagire e giocare alla caccia al tesoro con i cani molecolari del nucleo cinofilo di ANPANA di Torino, cani con un olfatto molto evoluto che usano appunto il loro naso per ricercare gli umani e gli animali che si perdono in città, nei boschi, sotto alle valanghe o tra le macerie.