gozzano panorama

GOZZANO – 05-08-2020 – C’è dispiacere

e tristezza in molti gozzanesi e non solo nell'apprendere che i Padri Missionari Comboniani dopo 74 anni abbiano a lasciare la loro casa di Gozzano.

La scarsità di nuove vocazioni la causa principale di tale decisione a cui la Provincia italiana dei Padri Comboniani è arrivata dopo un periodo di riflessione e discernimento.

I Padri Comboniani erano giunti a Gozzano nel 1947 e avevano aperto questa nuova residenza collocandovi il loro noviziato nell'edificio che in precedenza aveva ospitato i Padri Gesuiti dal 1904 al 1946.

Questa notizia ci lascia indubbiamente sofferenti e nello sconforto perché viene così a mancare una delle presenze significative e collaborative con le parrocchie della nostra Comunità Pastorale di Gozzano- specifica don Enzo Sala in una nota del 3 agosto - Per settantaquattro anni i Padri Comboniani sono stati dei validi collaboratori non solo nelle nostre comunità ma anche in tutto il vasto territorio della nostra Diocesi di Novara…”.

I Padri Comboniani lasceranno Gozzano ad ottobre e nella giornata di domenica 11 ottobre alla Santa Messa delle ore 11 in Basilica ci sarà un saluto ufficiale con la presenza di sacerdoti e autorità civili e militari della zona.

r.a.