1

bancarella foto

NOVARA - 09-07-2020 -- Si svolgerà

il primo fine settimana del prossimo mese la tradizionale Fiera d'Agosto, dopo che quella di marzo era stata sospesa per il lockdown.  Previste 185 bancarelle sabato 1° e domenica 2 agosto nelle aree di largo Costituente, piazza Martiri, piazza Puccini, via Rosselli, via Coccia e viale Turati.


“E’ il primo effettivo appuntamento per gli ambulanti finalizzato a rilanciare la loro attività – spiega l’assessore al Commercio Elisabetta Franzoni – dopo un difficile periodo che ha avuto ripercussioni  pesanti sul piano economico: ad agosto, come da tradizione, torniamo a proporre un appuntamento che verrà ripetuto, regole permettendo, anche nei mesi di novembre e marzo 2021, naturalmente nel pieno rispetto delle  normative. Le richieste erano già state raccolte a novembre per la Fiera di Marzo che è poi saltata. Per questa edizione abbiamo accolto tutti gli ambulanti avevano presentato la propria candidatura”.

“La Fiera di Agosto – aggiunge l’assessore alla Polizia Locale Luca Piantanida – è stata organizzata nel rispetto di misure idonee per evitare il rischio di contagio. Le richieste pervenute sono state integralmente soddisfatte. Sono 185 gli ambulanti che esporranno i loro prodotti alla manifestazione. Abbiamo aumentato il distanziamento tra le bancarelle perimetrando l’area con entrate ed uscite differenziate. Naturalmente, verranno effettuati continui controlli per evitare che si formino assembramenti”