1

piscina terdoppio

NOVARA -24-02-2020 -- A seguito dell’ordinanza

ministeriale e regionale firmata ieri dal Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e dal Ministro Speranza in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, di intesa con Regione, il sindaco di Novara Alessandro Canelli informa che con effetto immediato rimarranno chiusi tutti gli impianti sportivi comunali e le palestre annesse alle scuole di ogni ordine e grado. “Non ci sono allarmismi particolari e nessun caso, finora, è stato accertato a Novara – spiega il Sindaco Canelli – Ma si ritiene che tale misura sia coerente con l’ordinanza regionale e ministeriale al fine di contenere quanto più possibile eventuali focolai. Quindi da oggi, e per tutta la settimana, rimarranno chiusi gli impianti del Terdoppio, di viale Kennedy, di viale Verdi e di viale Buonarroti. Lo stesso vale per le palestre interne alle scuole, dove sono numerose le attività sportive pomeridiani e serali”. Per quanto riguarda gli impianti privati, “si invitano i gestori ad adeguarsi alle disposizioni di legge ministeriali”.

In una diretta su Facebook il sindaco ha inoltre ricordato che oggi pomeriggio in Prefettura è previsto un nuovo incontro in Prefettura sull'applicazione dell'ordinanza regionale. Canelli ha inoltre detto che " a Novara non sono stati trovati casi di contagio. Ieri sono stati fatti tre tamponi e tutte e tre hanno dato esito negativo. In questo momento a Novara non sono presenti casi di contagio. Ma non è detto che non ci siano nei prossimi giorni. Non blindiamo la città, ma cerchiamo di mettere in atto provvedimenti che devono essere accompagnati dal buon senso delle persone".