1

incendio sesto

SESTO C. - 24-02-2020 -- Ci sono volute

più di ventiquattro ore per domare l’incendio boschivo scoppiato nel tardo pomeriggio di sabato nei boschi alle spalle di Sesto Calende. Le volute di fumo, visibili anche dalla sponda piemontese del Lago Maggiore, provenivano da una vasta area. Sono circa 33 gli ettari di bosco andati in fumo. Per contenere le fiamme i vigili del fuoco hanno lavorato incessantemente, dispiegando una sessantina di uomini, anche durante la notte e pure con l’ausilio di elicotteri e Canadair. La situazione è sotto controllo da ieri sera anche se è stato predisposto un presidio notturno per sicurezza.