1

tutela ambientale

NOVARA -08-11-2019 - E’ stato approvato all’unanimità, durante la seduta di Consiglio provinciale del 6 novembre, l’ordine del giorno sulla dichiarazione dell’emergenza climatica. L'assemblea ha accolto favorevolmente il documento proposto dal gruppo di opposizione La Provincia in Comune: nel dispositivo il Consiglio impegna il presidente “a dichiarare lo stato di Emergenza Climatica e Ambientale, riconoscendo l’importanza delle scelte politiche (ambientali ed economiche) per limitare l’impatto del cambiamento climatico”, promuovendo diversi obiettivi di riduzione di emissioni e diminuzione della temperatura globale “un’azione politica verso Regione, Stato e Unione europea”, considerando il contrasto al cambiamento climatico “massima priorità” nell’agenda dell’Amministrazione provinciale. Il Presidente viene, tra l’altro, impegnato a intensificare “il coinvolgimento attivo di cittadini e associazioni nel processo di individuazione delle criticità ambientali e nella loro soluzione” e a pubblicare periodicamente i rapporti di Istituzioni ed Enti “sui progressi fatti nella riduzione delle emissioni e nella risoluzione delle criticità ambientali locali”, predisponendo una relazione annuale sulle azioni amministrative della Provincia in materia ambientale e climatica e coinvolgendo le associazioni ambientali e il movimento “Fridays for future".