1

ospedale borgomanero

BORGOMANERO – 11-09-2019 – Asl Novara

fa il punto sulla sicurezza nelle proprie strutture, a cominciare dall’ospedale di Borgomanero. Proprio al Santissima Trinità saranno effettuate martedì 17 settembre le prime interviste agli operatori per migliorare la sicurezza per i pazienti.

In concomitanza con la prima giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita, alcuni professionisti della metodica “Safety Walkaround” effettueranno una visita nelle strutture che hanno volontariamente aderito all’iniziativa. Durante la visita tutti saranno protagonisti attivi, perché concorreranno a identificare e correggere eventuali situazioni rischiose per i pazienti. Successivamente l’iniziativa sarà ripetuta nelle strutture territoriali e rientrerà d’ora in poi nel programma aziendale di gestione del rischio clinico, che già si sviluppa attraverso diverse attività di prevenzione e gestione delle situazioni di potenziale rischio per i pazienti.