1

ventilatore caldo

TORINO -22-07-2019 - E' previsto fra

mercoledì e giovedì, secondo Arpa Piemonte, il picco della nuova ondata di caldo. La risalita dell'anticiclone africano, dal Maghreb all'Europa occidentale nella giornata odierna e poi sull'Europa centrale fino alla Scandinavia da domani, determina un’ondata di caldo sulle regioni settentrionali italiane e lungo la costa tirrenica. Le temperature saranno in netto aumento, sia nei valori massimi che in quelli minimi. A causa dell’umidità le temperature percepite saranno ben superiori a quelle misurate e raggiungeranno i 38-39°C nei valori massimi e 25° in quelli minimi. Questa situazione meteorologica, sottolinea Arpa,  potrà determinare condizioni di disagio ed effetti sulla salute in particolare nelle aree urbane, anche se i valori di temperatura rimarranno inferiori rispetto a quelli misurati a fine giugno e inizio luglio; tuttavia il caldo risulterà più afoso a causa dell’elevato contenuto di umidità. Tra venerdì pomeriggio e sabato potrebbero verificarsi rovesci temporaleschi portando una temporanea attenuazione del disagio.