1

Giorgio Baldini

NOVARA/VERCELLI -24-06-2019 - Il Comitato Piccola Industria di Confindustria Novara Vercelli Valsesia (Cnvv), che è costituito dai rappresentanti delle imprese che occupano non oltre 100 addetti (circa il 66% delle aderenti a Cnvv), ha definito alcune cariche e deleghe operative per il biennio 2019-2021. Dopo le elezioni dei suoi nuovi componenti, svoltesi nel maggio scorso, del Comitato, oltre al presidente, Giorgio Baldini (Setvis-Fisas srl), fanno parte Stefano Arrigoni (Fides srl), Alessandra Barberis (Mondo Lavoro srl), Mario Bolzani (Bolzani Ing. Mario), Elena Bona (Bona 1858 srl), Marco Caletti (Iem Italia srl), Roberto Francoli (Fratelli Francoli Spa), Gian Maria Mazzola (Ergon srl) e Marco Rotti (Moveco srl). "Durante il Comitato del 20 giugno – spiega Baldini – Stefano Arrigoni e Roberto Francoli sono stati nominati, rispettivamente, vicepresidente e delegato al Comitato regionale della Piccola industria di Confindustria Piemonte. Nel corso della riunione abbiamo anche delineato i temi strategici su cui si orienterà la nostra attività: l’accesso al credito e le forme di finanziamento alternative, la formazione e i rapporti con il mondo della ricerca, l’economia circolare e la gestione dei materiali riciclabili. Insieme al Gruppo Giovani Imprenditori di Cnvv, inoltre, organizzeremo alcune iniziative sul tema dell’internazionalizzazione".Nato a Novara il 28 luglio 1973 e laureato in Amministrazione aziendale, Baldini è dal 2006 presidente della Setvis-Fisat srl, attiva nel settore dello stampaggio e della costruzione di stampi in materie plastiche, di cui cura l’area gestionale e commerciale, e consigliere di amministrazione della Fachini Gears Spa, che produce riduttori di velocità, ingranaggi e giunti di collegamento. È anche consigliere della Camera di Commercio di Biella e Vercelli.

 

Nella foto: Giorgio Baldini