1

condominio

NOVARA - 12-07-2018 - Importante passo avanti

nel recupero degli affitti delle case popolari non pagati: in pochi giorni  Atc ha portato a casa la sottoscrizione di un piano di rientro da parte degli inquilini che avevano morosità storica inviando una lettera che invitava a presentarsi per stipulare un piano di rientro rateizzato, pena la richiesta ai Comuni di pronunciare la decadenza per liberare gli alloggi."Nel Novarese, così come nel VCO dove l'operazione si è conclusa il mese scorso, oltre il 25% degli inquilini ha sottoscritto il piano.A Novara città, dove il numero di morosi è particolarmente elevato - spiega il presidente di Atc, Giuseppe Genoni - su 383 inquilini contattati, 79 hanno accettato di rateizzare. Un risultato incoraggiante che va a sommarsi a 413 altri piani di rientro tra quelli precedentemente stipulati da Atc con gli inquilini e quelli frutto del cosiddetto 'tavolo di mediazione' realizzato insieme al Comune e ad alcuni sindacati degli inquilini nell'ultimo anno e mezzo". Non solo: " "Abbiamo inoltre manifestato consenso alla richiesta del Comune di Novara - prosegue Genoni - di rianalizzare entro dicembre 2018 i casi dei 392 inquilini che ancora non hanno sottoscritto il piano di rientro attraverso il 'tavolo di mediazione'. Nei giorni scorsi la Uniat - Uil, tramite il sindacalista Roberto Fimiano, aveva contestato la procedura di recupero della morosità: "Spiace che non riconoscano un risultato positivo ottenuto in poche settimane tramite una procedura prevista per legge - dice ancora Genoni - A questo proposito auspico che Fimiano e la Uniat intervengano al tavolo, visto che finora sono stato l'unico sindacato costantemente assente".

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.