1

prog verde s andrea

NOVARA -17-05-2018- E' stato presentato

ieri, mercoledì 16 maggio, da Fondazione De Agostini, in collaborazione con il Comune di Novara,  il progetto “Una piazza verde per Sant’Andrea”, che ha come obiettivo la riqualificazione di un’ampia superficie verde situata tra via Redi e via delle Rosette, nel quartiere di Sant’Andrea. All’incontro hanno partecipato Alessandro Canelli, Sindaco di Novara, Roberto Drago e Chiara Boroli, rispettivamente Presidente e Segretario Generale della Fondazione De Agostini, Massimo Semola, architetto paesaggista che ha riprogettatol’area e Paolo Cottino, Amministratore e Direttore Tecnico di KCity – Rigenerazione urbana, responsabile del piano di utilizzo sociale dell’area, oltre ai rappresentanti delle associazioni di zona, degli enti e dei residenti del quartiere. Finalità dell’iniziativa è restituire ai cittadini un’ampia “piazza verde”, oggi purtroppo non utilizzata, affinché sia vissuta con responsabilità dagli abitanti del quartiere, realizzando al suo interno spazi di socializzazione, di aggregazione e servizi che rispondano al meglio alle esigenze dei residenti. Sono state anche comunicate le modalità attraverso le quali, nelle prossime settimane, i cittadini e le associazioni locali potranno partecipare a vari tavoli di lavoro – uno per ciascuna sub area del parco con il coinvolgimento della relativa comunità di potenziali attori e fruitori (anziani, giovani, famiglie e infanzia, svago e divertimento) - per approfondire alcune soluzioni organizzative e condividere un piano di utilizzo sociale dell’area che veda tutti gli attori coinvolti nel mantenimento futuro dello spazio verde.