1

cyberbullismo foto

NOVARA -12-03-2018 - E' in programma domani,

martedì 13 marzo al Castello Visconteo Sforzesco , l'evento "Crescere on line - Navigare senza perdere la rotta", organizzato da Comune di Novara e Fondazione Carolina Onlus in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale. Si tratta di una giornata di formazione sul buon uso del web e per la prevenzione ed il contrasto al fenomeno del cyberbullismo. Alle 9.30, l'evento riservato alle scuole medie, durante il quale i ragazzi saranno coinvolti dagli educatori in un gioco interattivo per riflettere sull’importanza delle parole e la forza della rete, uno strumento che va utilizzato con responsabilità. Nel pomeriggio, invece, alle 17.30, spazio a docenti, educatori e genitori con il focus “Educare on line - Come connettersi con le nuove generazioni”. "E’ importante che, pur essendo una fondazione nazionale, che la prima grande giornata formativa sia organizzata a Novara, mia figlia Carolina ne sarebbe stata felice", ha commentato Paolo Picchio, fondatore e presidente onorario della Onlus dedicata alla prima vittima acclarata di cyberbullismo. Ma non è tutto:  Fondazione Carolina ha nella sua mission ricerca, formazione e diritto alla cura. Alla giornata contro il cyberbullismo è prevista la partecipazione del presidente del Comitato scientifico della neocostituita No Profit, il prof. Luca Bernardo, direttore della Casa Pediatrica del Fatebenefratelli-Sacco di Milano, dallo scorso novembre centro di CoNaCy, il Coordinamento Nazionale per i casi di Cyberbullismo nelle scuole: sarà una presenza significativa nell’ottica del coinvolgimento dell’Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” di Novara e della futura Città della Salute, nel supporto di prossimità alle vittime di un fenomeno che colpisce in particolar modo i preadolescenti.